Guarda un pò che c’è nel mio beauty

Sbirciavo nel mio beauty e….ok, cercavo di fare ordine in quello che sembra un campo di guerra pocket-size e mi sono ritrovata a fare la classifica mentale dei prodotti più utili che ho, o meglio quelli che secondo me hanno fatto una migliore riuscita e che sicuramente riacquisterò.

Attenzione però, questa non è assolutamente una recensione, queste cose precise e tecniche le lascio fare alle colleghe beauty bloggers che si intendono di inci, alcool e ingredienti vari assai più di me. La mia sarà solo una profana descrizione dei 2 prodotti che ho scelto e del perché mi piacciono. Dunque care non vi affidate per nulla alle mie parole, vorrei evitare di essere la causa di visi squagliati e teste calve 😀

A questo punto direi di parlare del prodotto n.1 che ho cominciato ad usare circa un anno fa e che almeno su di me ha funzionato proprio bene:
_ Clinique Clarifying Lotion n.1_

clinique

Premesso che la Clinique mi piace come marca, devo però ammettere che ci sono delle creme che sulla mia pelle proprio non vanno bene. Si, lo so, sono una di quelle rompi palle che come soffia il vento hanno la pelle screpolata, che se si mettono la crema troppo grassa il giorno dopo trovano un campo di brufoli sulla fronte, ma che se non si mettono niente alla prima risata sembrano Donatella Versace (è la seconda volta che la uso nel mio blog come paragone, dite che andrà in analisi per questo?!). Considerato poi il mio colorito alla Michael Jackson, diciamo che ogni minimo difetto è visibile dunque, per cui, ecco perché (volevo essere incisiva) ho bisogno di prodotti quasi santificati.

Questa lozione esfoliante rimuove le cellule morte in profondità, azione che si ottiene con uno scrub che però normalmente non si fa tutti i giorni, anzi io non lo faccio proprio perché mi irrita la pelle. A quest’ultimo preferisco una maschera purificante una volta a settimana, immediatamente seguita da cerotto nasale per i punti neri.

Dopo aver deterso la pelle, passo il Clinique (mai più di una volta al giorno) e poi metto la crema idratante, essenziale per me, che se non l’avessero inventata sarei già in stato di decomposizione.

Da quando lo uso, prima di tutto ho notato un’opacizzazione della pelle niente male e poi una riduzione degli insopportabili pori dilatati bastardissimi che ti fanno sembrare uno scolapasta.

Ce ne sono credo 4 tipi, il mio è il n.1 ossia il meno aggressivo e strettamente indicato per pelli secche e delicate (pelli imbecilli come la mia insomma). Il costo è accetabile, siamo sui 20 euro per la confezione piccola che però dura una cifra.

Il secondo prodotto a cui mi dedicherò è invece della Fructis, anche questa una linea che non disdegno.
_Garnier Fructis Miraculous Oil_

garnier oil

Ho acquistato questo olio perché, una volta esaurito il mio olio di semi di lino Bottega Verde, avevo bisogno di qualcosa che, dopo lavati i capelli, mi permettesse di pettinarli senza rimanere completamente pelata e senza sembrare una spinosa una volta asciugati. Come è andata? Senza parole, l’effetto sui miei capelli, tanti, fini e tendenti ad intricarsi come la foresta della Bella Addormentata (vi pareva che c’avevo solo la pelle come rottura di maroni eh?) è stato orrendo. Appena asciutti erano così unti che avrei potuto condirci un paio di bruschette senza problemi. E’ stato subito evidente che non lo avrei più usato, almeno sui capelli.

Mentre me lo rigiro tra le mani per decidere da quale finestra lanciarlo, l’occhio mi cade sull’etichetta che dice “olio per capelli, viso e corpo”……seeeeeeee bum! Se mi metto l’olio sulla faccia in nemmeno 2 giorni mi ritroverò a giocare a dama con i punti neri, non se ne parla. Però sul corpo ci si può provare.

Bè, vi dirò carissime, il profumo è piacevolissimo e l’effetto notevole; la pelle rimane morbidissima e soprattutto assorbe l’olio in nemmeno un minuto, cosa che non mi aspettavo. Quindi ora uso il mio olietto dopo la doccia (ben felice di non averlo regalato a qualcuno) e gli assegno il premio di “prodotto sorpresa settembre 2014”.

Come sempre, un grazie e un abbraccio a chi userà un po’ del suo tempo per leggere questo post (fondamentale per andare avanti nella vita eh!) 😉

Bye bye
Emma York

Annunci

15 thoughts on “Guarda un pò che c’è nel mio beauty

  1. Ho sorriso nel leggerti. ovviamente visto che sono maschietto, lozioni, creme e altro non fanno per me. Perché ho sorriso? Pensarti in decomposizione non riuscirei a vederti!
    Grazie per il passaggio e il tuo gradevolissimo commento.
    Un caro saluto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...