Tanto per essere chiari…!

divano

Tralasciando congiuntivi e condizionali totalmente mancati in questa esclamazione, direi però che il senso rende abbastanza l’idea e soprattutto mi si addice attualmente.

Quanta pazienza dobbiamo sfoderare ogni giorno per cercare di far filare dritta ogni cosa?

A quanti compromessi dobbiamo scendere con amici, parenti, compagni, per riuscire a vivere tranquillamente?

Ma alla fine dei giochi, dopo che hai ingoiato l’ennesimo rospo, chi ci sta tranquillo, tu o chi per l’ennesima volta l’ha scampata?

Niente post chilometrico oggi, solo una piccola riflessione sul perchè ogni tanto vorresti fare marcia indietro con un camion sopra a certa gente, il cui scopo sembra quello di testare il tuo limite di sopportazione o vedere quanto riesci ad usare il coltello da cucina senza tirarglielo.

Certi giorni ringrazio il cielo che l’omicidio sia illegale, altrimenti, dove passo io, ci sarebbe un sacco di spazio in più 😉

Fiera di me stessa per non aver ancora spedito nessuno in rianimazione,

un grande abbraccio

Emma York

Annunci

13 thoughts on “Tanto per essere chiari…!

  1. Io sono un tipo impaziente, ma con tanta, tanta pazienza, lo so sembra contradditorio, ma a pensarci bene non lo è.
    Così, tanto per presentarmi.
    Ho passato un po’ di tempo a leggere i tuoi post, devo dire che l’ironia e l’autoironia sono le tue armi vincenti.
    Ciao, Laura

    Liked by 1 persona

  2. Apprezzo molto la tua sincerità. Hai ragione. Ci sono persone che quotidianamente mettono a dura prova la nostra pazienza e capacità di sopportazione……MA TIENI PRESENTE che mantenere il controllo di noi stesse e cercare di vedere il positivo che c’è in chiunque…è la scelta migliore da compiere per raggiungere quell’equilibrio a cui tutti, più o meno aspiriamo. Ciao simpatica Emma

    Liked by 1 persona

  3. Tesoroooo chi ti ha fatto arrabbiare? Digli che vengo io in Canada e gli tiro appresso tutto il set di coletelli da 12 😀 A parte gli scherzi. Che dire? Qua ogni giorno è una guerra, di gente insopportabile con cui bisogna fare buon viso a cattivo gioco ce n’è una valanga, ma sai cosa…Alla fine sii superiore e fregatene. E quando proprio non resisti digli la tua con ironia e un mezzo sorriso, ma dicendogli esattamente ciò che pensi. La gente non è abituata all’ironia. Alla maleducazione e alle rispostacce sì, ma all’ironia no. Ridigli in faccia e digli ciò che pensi. Dopo ti sentirai meglio e loro non avranno capito una mazza di quello che è successo 😉 Ti abbraccio.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...