Meglio soli che…meglio soli e basta!

Non finirò mai di annoiarmi ad osservare le persone (pensa quante risate si fanno quelli che osservano me!! ;)). Che siano amici, conoscenti o parenti, non importa se conosciuti da 5 o 20 anni, non finiscono mai di stupirmi e…divertirmi! Ma mica per come si vestono, ma per la loro vita di coppia 😉

Vi siete mai chiesti perchè le persone si fidanzano, si sposano, stanno insieme e si tritano i maroni a vicenda? Mi direte: “Speriamo almeno per un buon motivo”. Esatto! Ma quando il buon motivo fatica a venire fuori, ecco che la sottoscritta trova un nuovo articolo da scrivere :))

donna pensierosa

La parte più bella poi, è che non lo sanno nemmeno gli interessati talvolta. Eppure, uno dei motivi più gettonati, usati sia da lui che da lei alla domanda: “Ma perchè stai co’ questo?”-“Perchè abbiamo bisogno l’uno dell’altra!”. Oh Santa Maria Novella! Io pensavo fosse appurato ormai che non si sta con qualcuno perchè ne hai bisogno, ma perchè lo vuoi; si ha bisogno di un cappotto per l’inverno o della farina per una crostata, non di un fidanzato/a. Poi sai, fosse un lavoro semplice “sopravvivere” in una coppia, lo potrei pure capire, ma visto che non lo è manco per niente, chi te lo fa fare!!

Se ti metti ad ascoltare con pazienza ed attenzione i vari strazi sentimentali, con tutte le loro tragedie o problematiche, raccontate dalle persone che popolano la tua vita, ti accorgi che una sbracata di gente sta insieme a persone totalmente sbagliate, con criteri sbgliatissimi. Della serie, sono insicura/o cronica/o (vabbè parlerò al femminile per evitare tutti sti slash ma mi riferisco ad entrambi i sessi), non ho idea di cosa voglio, non so stare da sola….ma si, fammi fidanzare. Come se fosse obbligatorio oggi dover andare in giro con qualcuno da spacciare per la tua dolce metà; e per molti lo è infatti, è come l’auto, è uno status più che una necessità.

Se non si sa stare bene da soli, difficile si possa essere felici con qualcun’altro o fare felice qualcun’altro. Quando sento persone dire: “Noi ci completiamo, non potremmo esistere se fossimo lontani”……bella caXXata! Che ti mancavano le braccia prima di incontrare sto tizio che non eri completa? E questo cosa significa? Che secondo il tuo cervello bacato non saresti un essere autosufficiente se non avessi quella persona….sempre peggio!! Le relazioni non sono una seduta di analisi in cui riversare o risolvere tutte le tare che abbiamo nella capoccia.

Ecco dunque comparire, coppie che stanno insieme per disgrazia e che però, non riescono a lasciarsi (altra minchiatona che meriterebbe una denuncia penale). Non solo, il tutto magari condito con corna gigantesche che se non stai attenta ti ci incolli l’archetto di casa.

Eh si perchè ne vogliamo parlare dei soggettoni che tradiscono il compagno o, alla prima rottura di 2 ore, si trombano il primo venuto (a cui normalmente non frega una ceppa di niente) e poi, quando la nuova fiamma si defila, tornano dal compagno precedente che ora “è quello giusto”.

Non so se ho la forza invece di scrivere di quelli che fanno un figlio insieme e dopo 6 mesi che è nato “si accorgono di non essere adatti a stare insieme”; bel tempismo di merda!….comunque no, non ne ho la forza, non mi regge er core!!!!

Insomma il buon senso suggerirebbe di trovare prima se stessi (e non roba tipo yoga o meditazione)e poi andare a cercare qualcuno da martoriare 😉 Per far funzionare un rapporto servono impegno, tenacia, sicurezza e tanto altro, dunque almeno cerchiamo di funzionare noi per primi  ;))

E dopo ste 500 parole che compongono le mie perle di saggezza (ahahahah) vi potete pure mettere a tavola (ecco perchè l’ho scritto all’ora di cena  ;)))

With pasta in my plate,

tasty kisses

Emma York

Annunci

22 thoughts on “Meglio soli che…meglio soli e basta!

  1. Meglio soli che mali accompagnati almeno così dice il proverbio …. Ma poi arriva quello che ti fa tremare le ginocchia … cioè quello ti fa innamorare, pazzamente, allora? come la mettiamo …ahahah non farci caso, se dovessimo vederla tutti così chi si sposa! buona serata

    Liked by 1 persona

  2. hai ragione su tutta la linea…però…è anche vero …che a volte si dice..” mi completa” perché a volte succede davvero che conosci qualcuno che ti fa tirare fuori un meglio differente da quello che avresti tirato fuori da sola. E’ una sorta di Emprove Yourself, sembra scemo…ma è così. Una cosa però è certa…questa fase arriva dopo che questo Emprove TUSELF l’hai fatto da sola…altrimenti ti zavorri al povero disperato di turno solo per non essere da sola e finisci di sicuro male…secondo me. Sulle tante coppie che stanno assieme per disperescion….lassamo perde e nn dico una parola su quelle che perdono tempo a mettere al mondo figli avendo già enormi problemi di coppia poi…quelli sono da denunciare. Questo post mi piace un tot. EBBRAVA!

    Liked by 1 persona

    • Assolutamente cara, hai ragione sul termine “completarsi”, io effettivamente ne ho analizzato la parte peggiore, ma capisco e condivido ciò che intendi :))
      Felice che ti sia piaciuto ;)))
      Un bacione

      Mi piace

  3. Lascio perdere i vari casi particolari da te citati (corna dopo 2 ore, separazioni post-partum…) e parlo solo per ciò che mi riguarda:
    Totalmente d’accordo sulla necessità di “trovare prima se stessi e poi andare a cercare qualcuno da martoriare” e ciò vale anche per le amicizie: è utile saper prima stare da soli e soltanto dopo stare con gli altri!
    Anch’io da adolescente son stato anni senza nessuna spaccapalle attorno e mi son divertito alla grande con gli amici. E dicevo:”non si deve aver bisogno di una findanzata, bensì se capita ci si innamora altrimenti fa niente”.
    Però la vita cambia. E le frasi fatte ,che dentro i baci perugina o sulle smemorande sembravano delle verità assolute, poi si ingarbugliano nel groviglio dei numerosissimi fattori che la nostra adolescenziale spensieratezza ci celava (bontà sua) , perdendo così quel loro sapore di saggezza divina.

    La verità è che ,finita l’adolescenza, la vita non è che sia poi così entusiasmante. Senza donna a 16 anni e senza donna a 40 son cose ben diverse: senza più quel forte legame con gli amici ,tipico dell’adolescenza, con chi altro possiamo averlo?
    L’essere umano ,salvo eccezioni rappresentate da solitari cronici, è un animale che ha bisogno di compagnìa. E di un rapporto speciale con qualcuno NE ABBIAMO BISOGNO.
    In tutta sincerità, adesso come adesso, se dovessi per qualche motivo divorziare, penso che NON ricostruirei un altro rapporto come ora… ma alla fine troverei un’amica, una fidanzata, che accetti di stare per sempre in quello stato di fidanzata (ognuno a casa sua). Per compagnìa, per amicizia. E per godere della solitudine anzichè soffrirne.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...