Tipologia di uomo n.7: il “Pulciaro”

Dopo tanta assenza, non potevo che tornarmene a bomba con il mio argomento preferito: i maschietti da fare a pezzi!!!! Per quelli che ora stanno leggendo e imprecando “Ma sta rompi palle non era sparita?” rispondo che no, sono ancora qui 😀

Per chi non sa cosa pulciaro voglia dire bè, ve lo spiego, significa TIRCHIO, spilorcio e via dicendo.

Ora chiariamo subito che non sono una di quelle che pensa che l’uomo debba sempre pagare ma….un pò di cavalleria non guasta. E comunque, questa volta non parlo solo del tirchione nei confronti di una donna ma nei confronti dell’universo.

tirchio

Vi è mai capitato di andare a cena, soli e con amici, e trovarvi davanti esemplari sfigati di gente che si prende “SOLO” il dolce oppure “SOLO” la bruschetta, mentre il resto della tavolata si scrofana pure i lampadari. “NO è che devo stare un pò attento, sai lo stomaco” o la linea, a seconda di qual’era la minchiata sparata il weekend prima. Perchè se capita una volta ci può stare, ma se le volte diventano 10 bè, allora scatta la crocifissione!!

Ma udite udite, ebbene si, esistono anche le “coppie dalla braccine corte”, quelle che ti fanno “Aò, si mangia proprio bene e si spende poco: noi una pizza e mezza birra in 2 13 euro!”- ” Ambè” rispondo io “Alla mensa della Caritas si spende pure di meno e pensa, c’hai pure un piatto ciascuno!”

I tempi sono quello che sono, verissimo, ma mica te l’ha ordinato il cardiologo di andare a cena fuori. Se sei scannato come una spalla di prosciutto, MAGNA A CASA!

Avete visto cari maschietti? Stavolta sono stata una brava bimba e non me la sono presa con voi più di tanto ma…ho un regalino finale :))))

Che ne dite dell’uomo che vi invita a cena fuori e quando arriva il momento del conto, come da manuale, tira fuori il portafoglio, ci guarda dentro, agguanta la banconota e, quando stai per valutare che in fondo una palpatina sulla tetta, dopo, gliela potresti pure concedere, se ne esce con “Accipicchia (che già andrebbe denunciato solo per la parola), ho solo un foglio da 100, mo ti pare che lo devo cambiare per 15 euro….non è che me li alzi tu?”

In questo caso sono felice di comunicarvi che l’omicidio diventa legale ed è addirittura premiata la retromarcia sul poveretto in fin di vita  😉

 

“expensive” kisses

Emma York