Differenze di vedute…se ci vedi lungo….!!! ;)

Dunque navigavo per il web, curiosando e saltellando tra forume blog vari, per lo più d’oltreoceano e mi sono imbattuta in un artcolo piuttosto discutibile. L’autrice, un’anima illuminata (sembra a lei)di lingua inglese, illustrava quali sono le differenze tra una relazione matura e una immatura. Mi sono detta “Fammi un pò vedere sta faina che ha buttato giù” e infatti meno male che l’ho letto, così lo posso distruggere e rifare su da capo sto trattato di scienza (‘na minchiata col botto).

ma ke diciAllora la cascata di spropositi comincia dicendo che, traduco dall’inglese, le coppie mature non si innamorano all’improvviso o comunque con il colpo di fulmine, ma che “gradualmente”si accorgono del sentimento; ecco vabbè passiamo oltre.

Si continua con il sostenere poi che, sempre ste benedette “coppie mature” (ma st’articolo è sulle mele?!) non litigano, e se lo fanno, non ci sono urla, non parlarsi per giorni o cose così, questi “drammi” sono per le coppie immature. Allora, se da una parte ci può stare che persone civili cercano di parlare e non di scannarsi per risolvere un problema, dall’altra bisognerà pure vedere qual’è sto problema e metterci in conto che a meno che non sei Giobbe, ogni tanto (specialmente dopo 20 anni di matrimonio) la brocca ti parte. Non necessariamente nell’aria deve aleggiare immaturità però. Anche perchè, la scaltra blogger aggiunge, che le storie “selvagge e passionali” (sempre perchè se uno sclera di tanto in tanto è selvaggio) non durano, sono parentesi di 1 o 2 mesi. Ecco vallo a raccontare ai miei che stanno insieme da 46 anni e quando litigano i sismologi registrano magnitudo 7.

Bene, ora si passa alle ovvietà, cioè frasi insensate tipo “L’amore maturo è semplice, la pace dei sensi. E’ senza dubbi, domande o pretese”; no bella di casa, quella si chiama trombata occasionale a Ibiza dopo che ti sei fatto a pezzi in discoteca e hai usato il mojito pure per farti la doccia.

Fermi fermi, non è finita, seeeeeee, mettete via la lametta, è lei che si deve suicidare, voi siete ancora in tempo visto che state leggendo questo post.

Sta mezza filosofa dei poveri passa poi alla cavolata più grande del mondo, cosa che mi è già capitato di udire in passato. Si tira generalmente fuori sotto forma di pseudoconsiglio per la tua migliore amica incavolata col ragazzo, che apparentemente fa apparire chi lo dice saggia/o e sicura/o di sè; il tutto poi decade quando il consigliere smette di essere single per scelta (degli altri) e si trova pure lei/lui nella vita di coppia reale. Sto infatti parlando della fatidica frase “Le relazioni immature sono minacciate da chiunque, temono il passato e il futuro; quelle mature si godono la vita senza pensieri, anzi imparano dal passato dell’altro e aiutano il compagno a metabolizzarlo”…..CCOOOOOOOSAAA???? Prima di tutto voglio parlare con lo spacciatore di questa ragazza perchè direi che abbiamo un pò esagerato qui. Seconda cosa, vallo a raccontare a tutti quelli che sono stati lasciati o cornificati o anche semplicemente importunati dagli ex vari che aleggiano come spettri nella vita dei rispettivi compagni. E riguardo al futuro, stacci tu senza pensieri quando il tuo ragazzo c’ha una strappona collega d’ufficio che lo invita a prendere un aperitivo quando tu vai a trovare i nonni in Baviera. Per carità, qui stiamo sempre parlando di situazioni specifiche, non posso generalizzare, ma allora non deve generalizzare nemmeno lei, perchè con sta storia che il passato è passato sennò era presente cioè, vallo a dire a Liz Taylor che Richard Burton se l’è sposato 3 volte!

Credetemi, ci sarebbe ancora da scrivere ma le dite mi stanno prendendo fuoco e poi mi devo andare a misurare la pressione perchè mi sono saliti i nervi.

Concludo dicendo “Le coppie immature sono quelle che leggono e approvano le cagate di cui sopra, quelle mature inveve ci accendono il fuoco e danno ragione ad Emma York!”

blair

An arrogant kiss

Emma York

Annunci

26 thoughts on “Differenze di vedute…se ci vedi lungo….!!! ;)

  1. Punto Uno: la foto del Monnezza mi ha fatto ridere una buona mezzo’ora 😀
    Punto Due: la frase “…. quelle mature si godono la vita senza pensieri, anzi imparano dal passato dell’altro e aiutano il compagno a metabolizzarlo…” mi fa pensare che la tizia si stia trascrivendo le rinco-battute della nuova serie di Sex and the City, quella con la versione rinco-liceale della Carrie 😛
    Punto Tre: pazienza, ci vuole taaaaanta pazienza 😕
    Bacio
    Sid

    Liked by 1 persona

  2. Le coppie mature, intese come le coppie le cui persone abbiano preso la decisione di sposafidanzarsi tarandone rischi e benefici, sono solo un esercizio filosofico in quanto i rischi sono troppo alti e nessuna persona matura potrebbe correrli 🙂

    Quindi si deduce che esistano solo coppie immature…

    Liked by 1 persona

  3. C’è un fondo di verità in quelle cagate, però tu sei troppo allegra e solare per interpretarle come le ha pensate l’autrice: in realtà quel fondo di verità è una verità triste.
    Diciamo che la parola “matura” dovrebbe essere sostituita con questo insieme di aggettivi: vecchia, ingrigita, spenta, apatica, abituata, scontata, ecc.

    Purtroppo tutti i rapporti duraturi rischiano di diventare…”maturi”. E la sfida è proprio questa: stare sempre sù, accesi, entusiasti, passionali. Nonostante il passare degli anni.

    Ma non è tutto oro ciò che luccica: questi rapporti “vivi” sono anche quelli che rischiano di più il divorzio, perchè i componenti sono esigenti, non si accontentano, non si rassegnano.
    Quando invece ci si ingrigisce e ci si rassegna, ecco che tutto fila liscio: uno si fa l’amante o va al bordello, o al bar a ubriacarsi, l’altro fa finta di non vedere e intanto si fa cazzi suoi……….. e via così, tutto liscio senza divorzi.

    Liked by 1 persona

    • Ci avevo pensato effettivamente, ma come dici tu ho forse preferito vederla in maniera meno depressiva…ma chissà cosa l autrice intendeva, in fondo era una ragazza come me 😉
      Un bacio e grazie come sempre per i tuoi interessanti commenti

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...