I ricordi scorrono nella musica #2

Questa canzone forse è un pò fuori dagli schemi per me, intendo, rispetto a come sono io. Insomma, non sembro proprio il tipo da ascoltare una roba del genere, e infatti in parte è così, eppure c’è stato un periodo in cui questa canzone mi ha dato una carica pazzesca! E’ assurdo come a volte, il solo ascoltare, possa cambiare il tuo umore o farti sembrare una situazione più o meno tragica. Bè, a me è successo e succede tutt’ora, e ora ve la faccio ascoltare  😉

Rock kisses

Emma York

Annunci

57 thoughts on “I ricordi scorrono nella musica #2

  1. GLI OFFSPRING!!!!!!
    Questa canzone in particolare mette allegria e energia!
    E questi gruppi di ragazzini mi fanno rivivere l’emozione che provo guardando quei gruppetti di sbarbati che suonano nei locali al prezzo di una birra 😀

    NB: non apprezzo (anzi detesto) le serate nei locali con musica alta, ma quando capita…diciamo che…l’emozione dell’esibizione dal vivo mi compensa un po’ la rottura di palle di trovarmi in quel posto.

    Mi piace

  2. Bellissima, che poi sembrava l’attacco della sigla di Buffy (altro telefilm che seguivo ai tempi andati, e poi la mattina dopo ero in classe con le megaocchiaie).

    Tra l’altro gli Offspring li ho visti anche in concerto a Bologna qualche anno fa, bravissimi a livello tecnico ma poco intrattenimento. Sarà stato il diluvio che ha tenuto lontana la folla…

    Liked by 1 persona

  3. Leggendo il tuo post, ho sentito raggelare il sangue. Strana situazione di coincidenza che ti lascia interdetto. Tu “è assurdo come a volte, il solo ascoltare, possa cambiare il tuo umore o farti sembrare una situazione più o meno tragica” Un paio di righe. Efficace.
    Io ho appena postato scrivendo dell’Africa e della sua musica la seguente solfa che cito per evitarti di andare a leggere tutto il (sup)post: “Laddove la razionalità e la logica possono essere manipolate e creare divisioni, la spiritualità e le emozioni, che la musica è capace di generare negli uomini dalla notte dei tempi, rimangono un mistero: la musica cura i dolori dell’anima, avvicina agli spiriti e agli dei, unisce gli uomini elevandoli dalla loro condizione terrena e terrestre a una mistica e universale.”. Ok stesso concetto, ok più articolato, ok diverso stile maMiiiiii…..chepppalla!…Quoto la tua.

    Liked by 1 persona

  4. Confermo, questa è una di quelle canzoni “giuste” per darsi una carica al momento del bisogno!

    P.s: chiedo perdono se i saluti e i ringraziamenti li faccio qui e anche con un po’ di ritardo ma ho passato una giornata a leggere quasi tutto il tuo blog e devo dirlo: sei fenomenale 😀 In diversi post ho riso fino alle lacrime 😂

    Grazie per essere passata nel mio luogo di perdizione e avermi aggiunto, cosa che ricambio con grandissimo piacere visto che il tutto è fantastico, sia tu che il tuo posticino virtuale 😀

    Un caro saluto 🙂

    Liked by 1 persona

    • Jim inutile dirti che mi fa un immenso piacere il tuo commento e non importa quando sei passato, mica è un obbligo sorbirsi tutte le boiate che scrivo :DDD
      Tu lo hai fatto e credo che per questo sarai già in linea per la beatificazione 😉
      Ti ringrazio moltissimo e ti abbraccio forte

      Liked by 1 persona

      • Ahahahah addirittura la beatificazione 😀

        Per me è stato (ed è) un vero piacere leggerti 🙂

        Ricambio l’abbraccio forte, ma non troppo altrimenti ci rompiamo le costole 😄

        Adriano “Jim”

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...